Lunedì 7 ottobre, memoria liturgica della Madonna del Rosario, alle ore 20.30 in Basilica San Nicolò, mons. Maurizio Rolla guiderà la recita del Rosario in comunione con papa Francesco per tutti i fedeli del Decanato. Il momento rappresenta l’inizio del Mese Missionario Straordinario.

«Dall’incontro con Gesù risorto e vivo viene il mandato per andare presso tutte le genti, fino ai confini del mondo – scrive l’Arcivescovo nella Proposta pastorale La situazione è occasione -. I discepoli diventano “apostoli”: sono inviati. Non si può immaginare che “l’apostolato” sia riservato a una categorie di cristiani: tutti, in ogni situazione di vita, sono chiamati ad annunciare Cristo: purché in ogni maniera, per convenienza o per sincerità, Cristo venga annunciato, io me ne rallegro e continuerò a rallegrarmene (Fil 1,18)».