Il tema delle quattro pellicole scelte per l’edizione 2021 di “Ma che film la vita!” è “Famiglie alla prova”. Torna anche per questa estate la rassegna di cineforum promosso dalla Comunità Pastorale Madonna del Rosario insieme a Confcommercio con quattro proiezioni nel mese di luglio all’oratorio di Lecco.

Quattro appuntamenti (5-12-19-24 luglio) all’ombra del ‘Matitone’ per vivere una serata di cinema all’aperto e riflettere sui temi posti dai registi. Una rassegna che vede ancora una volta l’impegno dell’associazione dei commercianti al fianco della parrocchia.

Una partnership con i commercianti che mons. Davide Milani auspica si rinnovi anche per i prossimi anni: “Questo lavorare insieme ha comune denominatore nel bene per la nostra città – ha rimarcato il prevosto – lo scorso anno questa manifestazione arrivava in un momento di riaperture, ci eravamo illusi che fosse giunta la tanto attesa ripartenza ma non è stato cosi. E’ un’iniziativa della resistenza, qualcosa che potrebbe essere vista come ‘inutile’, io parlerei di ‘gratuità’, ma che ci offre un momento di serenità, un piccolo contributo per stare bene in un momento ancora difficile”.

“La cultura è un tema che da sempre ci sta a cuore – ha sottolineato Antonio Peccati, presidente di Confcommercio –  a Lecco abbiamo la fortuna di avere un prevosto con qualcosa in più che, con queste iniziative, aiuta a far crescere la nostra comunità. Come per le passate edizioni, questa rassegna ci permette non solo di vivere una bella serata ma anche a riflettere sui messaggi delle pellicole e anche di conoscerli dalla viva voce dei registi”.

Il programma della rassegna

Il tema scelto per questa edizione è quello della famiglia: “Nelle quattro pellicole scelte si raccontano storie di quattro famiglie messe alla prova – racconta mons. Milani – famiglie non certo perfette ma dove a vincere è la forza dei legami”

Si inizia il 5 luglio con “Padre Nostro” (di Claudio Noce, con Pierfrancesco Favino e Barbara Ronchi) segue il 12 luglio “Sorry We Missed You (di Kean Loach) con la partecipazione alla serata di Giampiero Rossi, giornalista del Corriere della Sera.

Il 19 luglio sarà la volta di “Un affare di famiglia” (di Kore-Eda Hirokazu) e infine il 24 luglio “Figli” (con Paola Cortellesi e Valerio Mastrandrea”) con la presenza a Lecco del regista Giuseppe Bonito.

Prenotazioni e biglietti

Per assistere alle serate è necessaria la prenotazione (segreteria@chiesadilecco.it o tel 0341.282403) e l’ingresso quest’anno è fissato al prezzo di 5 euro.

Saranno 300 i posti disponibili negli spazi esterni dell’oratorio, di fronte al nuovo Cinema Teatro Aquilone che presto sarà inaugurato dopo i lavori di restauro. Saranno proprio i futuri volontari della Parrocchia ad occuparsi del servizio di assistenza in sala e all’ingresso.